Gabriel Dubois

Dopo aver debuttato la chitarra da giovane nella Drôme con Gilles Gogniat, Gabriel Dubois inizia i suoi studi musicali a Lione. Prima nella classe del chitarrista Jésus Castro-Balbi al « Conservatoire à rayonnement régional de Lyon » dove ottiene un DEM (diploma di studi musicali), poi all’università Louis Lumière di Lione II dove comincia una triennale in musicologia. Conduce in parallelo i suoi studi strumentali con degli studi più teorici e complementari.

Integra nel 2015  il Conservatorio Reale di Bruxelles nella classe del chitarrista Hugues Navez dove consegue un Bachelor e poi un Master in chitarra classica con la più alta onorificenza. 

Durante quel periodo, segue delle master-classes con dei chitarristi rinomati come Marco Tamayo, Laurent Blanquart, Thibaut Garcia, Frédéric Zigante, Anna Vidovic, Johan Fostier, Paul Galbraith oppure Antonio Segura…

Si esibisce regolarmente in concerto in vari luoghi, (castelli, luoghi culturali, cappelle, sale da concerto, musei) specialmente in Belgio e in Francia, sia come solista che in insiemi di musica da camera e in orchestre di chitarre. Il suo repertorio musicale variegato va dalla musica rinascimentale a delle creazioni più contemporanee passando dalla musica barocca, spanioleggiante o latino-americana. Scrive anche periodicamente delle trascrizioni di opere per il suo strumento. Inizia tutt’ora un secondo master in musicologia presso l’università Louis Lumière Lyon II al fine di accrescere le sue conoscenze teoriche che desidera  collegare alla sua pratica strumentale. Peraltro, insegna pratica strumentale privatamente e in una scuola di musica.